L’oro di Napoli (e non è la munnezza!). I presepi di San Gregorio Armeno.

L’Italia sembra ormai dilaniata dal compiacimento del brutto, sopraffatta dal pessimismo e dallo sconforto, arresa! Esempio: se oggi ti dico Napoli tu rispondi Camorra, se proprio va bene spazzatura… Fabrizio Livigni no! Fabrizio risponde San Gregorio Armeno, i presepi! Tutto nel suo Instant Documentary ha un sapore armonioso, pacato. Nella sua semplicità ci prende per mano e ci accompagna per il vicolo più famoso tra quelli che incrociano Spaccanapoli. Con il tono cortese dei vecchi servizi della settimana Incom ci ricorda che l’oro di Napoli non è la munnezza 🙂

Instant Documentary #0.4 I Presepi di San Gregorio Armeno
di Fabrizio Livigni


“L’otto dicembre, festa dell’Immacolata, i napoletani accorrono a San Gregorio Armeno, la strada dei presepi, per il consueto “struscio” e per acquistare nuovi pastori per il presepe di casa. L’arte presepiale rappresenta uno degli aspetti positivi di Napoli, in quanto allegoria della vita della città; e può essere considerata anch’essa “l’oro di Napoli”.”

Per saperne di più su gli Instant Documentary ed essere sempre aggiornato seguici su Facebook o iscriviti a questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *