[il filo di sabbia – diario di un viaggio nei campi saharawi] 01 – una goccia nel deserto

“Il filo di sabbia” è l’incrocio di storie di alcune persone che, per diversi motivi, si trovano a vivere nei

Leggi tutto

Qui per restare – bisturi e conoscenze condivise per aiutare i bambini saharawi

«La prima volta che abbiamo incontrato un paziente saharawi è stato negli anni ‘90, quando il mio maestro, il professor Domini, operò a Bologna un ragazzo dei campi profughi Saharawi per calcolosi con un intervento che oggi potremmo considerare “storia della medicina». Da allora, il viaggio fianco a fianco con il popolo del deserto di Pier Luca Ceccarelli, chirurgo pediatrico del policlinico di Modena, è sempre proceduto sotto la guida di un principio imprescindibile, una stella polare: fare sempre il massimo e dare sempre il meglio, in qualsiasi circostanza.

Leggi tutto

Origini di un popolo in esilio

Sull’altopiano desertico dell’Hammada, a sud della città algerina di Tindouf, sorgono i campi profughi di un popolo in esilio: i Saharawi. Vivevano nel deserto del Sahara su un territorio che si estendeva dalle coste atlantiche fino ai confini con la Mauritania, il Marocco e l’Algeria. Le loro attività si concentravano principalmente sull’allevamento di bestiame e, in particolare, su quello di dromedari. L’etnonimo saharawi apparve soltanto dopo la colonizzazione spagnola del territorio iniziata nel 1884. Infatti, furono gli spagnoli stessi ad iniziare a denominare gli appartenenti a questa popolazione «los nativos» e «las gentes del Sahara».

Leggi tutto

Saharawi – Promesse da mantenere in una terra divisa in due

Gran parte dei conflitti scaturiscono da rivendicazioni territoriali. L’invasione da parte del Marocco del Sahara Occidentale del lontano 1975, con la cosiddetta “Marcia Verde” che vide centinaia di migliaia di coloni marocchini seguire l’esercito per prendere possesso del Sahara Occidentale, risponde a politiche di conquista e sfruttamento territoriale. Re Hassan II giustificava e incitava l’invasione a tutela dell’integrità territoriale del presunto Regno del grande Marocco con l’annessione di parte dell’Algeria e del Sahara Occidentale.

Leggi tutto

“The Passengers” miglior documentario al Social Film Festival Artelesia

Marino, Simone e Sylvie, ma anche tutti gli altri che non sono potuti venire a Benevento, hanno meritato questo premio più di chiunque altro perché si sono messi in gioco, in questo lungo cammino che li ha portati dalla strada alla casa. Hanno dimostrato che si può affrontare la propria storia e le proprie fragilità con dignità e coraggio, perché la vita non fa sconti ma stavolta la bilancia pende dalla loro parte. 

Leggi tutto

Il documentario The Passengers in anteprima al Festival Internazionale Artelesia

Il docufilm The passengers, di Tommaso Valente e Christian Poli, è in concorso al “Artelesia – International Social Film Festival” di Benevento. Sarà proiettato nel capoluogo sannita in anteprima mondiale, Venerdì 26 novembre alle 16.30, presso il Cinema Teatro San Marco. Il documentario racconta le storie dei partecipanti al progetto di abitare sociale Housing First nella provincia di Ravenna.

Leggi tutto

Istantanee, 4 racconti dal vero di Alessia Marinoni

A partire dal 17 di novembre, per due settimane, vi presenteremo quattro brevi racconti – in uscita rispettivamente il martedì e il giovedì – tratti dalla raccolta Istantanee – Snapshots, redatti da Alessia Marinoni e disponibili sia in versione originale italiana che in versione tradotta in inglese. Di seguito una prefazione della stessa autrice. http://instantdocumentary.it/istantanee-4-racconti-dal-vero-di-alessia-marinoni/

Leggi tutto